• Google+
  • Commenta
3 Novembre 2019

Undicesima giornata di Serie A Milan vs Lazio: pronostici e formazioni

Dodicesima giornata di Serie A Sassuolo-Bologna
Undicesima giornata di Serie A Milan vs Lazio

Undicesima giornata di Serie A Milan vs Lazio

Anticipazioni undicesima giornata di Serie A Milan vs Lazio di domenica 3 novembre 2019: pronostico e probabili formazioni della sfida tra rossoneri e biancocelesti.

La sfida si gioca allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano con fischio d’inizio fissato alle 20:45.

Diretta esclusiva su Sky Sport Serie A  e Sky Sport Uno. 

L’undicesima giornata di Serie A ha avuto inizio ieri con i consueti anticipi del sabato. La Roma ha battuto 2-1 il Napoli, l’Inter ha espugnato Bologna per 1-2 e la Juve ha sconfitto per 0-1, i rivali cittadini di sempre del Torino.

I bianconeri comandano la classifica con 29 punti, uno in più dei nerazzurri di Antonio Conte. La Roma di Fonseca invece grazie alla vittoria contro i partenopei di Carlo Ancelotti,  occupa, almeno per il momento, il terzo posto con 22 punti.

Una striscia positiva di tre vittorie consecutive che ha visto i giallorossi, nel giro di una settimana, scalare vistosamente la classifica sebbene l’evidente emergenza che vige a centrocampo.

Un terzo posto però insidiato da Atalanta e Cagliari alle quali potrebbe avvicinarsi, già stasera, la Lazio di Simone Inzaghi che, qualora battesse il Milan a San Siro, balzerebbe alle spalle dei rivali cittadini a quota 21 punti.

Undicesima giornata di Serie A, pronostico Milan Vs Lazio di domenica 3 novembre 2019

La vittoria contro la Spal ha dato sicuramente nuova linfa e rinnovato vigore al Milan di Stefano Pioli che grazie alla vittoria contro i ferraresi ha potuto guadagnare qualche posizione allontanando, per il momento, la zona calda.

Un successo, quello contro gli spallini, che ha permesso al tecnico emiliano di vincere la sua prima partita sulla panchina dei rossoneri. Infatti dopo esser subentrato a Marco Giampaolo, il tecnico di Parma aveva guadagnato appena un punto in due partite (2-2 col Lecce e 2-1 con la Roma).

Un rendimento a dir poco tragico a cui serviva necessariamente una svolta per non scivolare nell’inferno della zona retrocessione. Una svolta che è arrivata con una buona prestazione contro la squadra di Semplici alla quale però bisognerà ora dare continuità, magari già a partire da stasera contro la Lazio di Simone Inzaghi.

I capitolini sono reduci da due belle vittorie contro Fiorentina e Torino e vorranno quindi dare ancora più continuità a questa striscia positiva di risultati utili. Una vittoria in terra milanese avvicinerebbe infatti gli uomini del tecnico piacentino alla zona Champions con un punto in meno rispetto ai rivali cittadini della Roma.

Il pronostico della sfida vede leggermente favorita la Lazio che, sebbene non sia molto superiore al Milan da un punto di vista tecnico, appare sicuramente più quadrata e più cinica rispetto aglii avversari rossoneri, i quali, nonostante tutto potrebbero comunque dire la loro in un match in cui entrambe le squadre dovrebbero trovare la via del gol almeno una volta.

Probabili formazioni Milan Vs Lazio di stasera Stadio Giuseppe Meazza

Per quanto riguarda le formazioni, il Milan dovrebbe presentarsi con il 4-3-3. Donnarumma quindi in porta con, davanti a lui, Calabria, Romagnoli, Duarte e Theo Hernandez. A centrocampo spazio a Paquetà, Biglia e Krunic. In attacco il tridente formato Castillejo, Piatek  e Calhanoglu.

Simone Inzaghi dovrebbe invece schierare la sua Lazio con il classico 3-5-2 i cui interpreti dovrebbero essere i seguenti: Strakosha in porta. Davanti a lui Acerbi, Luiz Felipe e Bastos. Centrocampo a cinque con Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto e Lulic. In attacco la coppia formata da Immobile e Correa.

  • Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Theo Hernandez; Paquetà, Biglia, Krunic; Castillejo, Piatek, Calhanoglu.
  • Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.
Google+
© Riproduzione Riservata