Giornata Internazionale Aviazione: frasi e citazioni

Carolina Campanile 6 Dicembre 2019

Il giorno 7 dicembre è la Giornata Internazionale Aviazione: quali sono le origini, storia e significato della ricorrenza, e ancora frasi su aviazione e aviatori, citazioni e aforismi sui voli.

Leggi inoltre cosa fare e dove andare in occasione di questa data del 7 dicembre.

La storia dell’aeronautica affonda le sue origini in tempi lontani e riguarda non solo gli aerei, ma tutti i mezzi con cui l’uomo ha tentato di navigare in aria. Parliamo quindi di mezzi dalla mongolfiera ai moderni aerei. Infatti, sin dai tempi dei Greci e de Romani, il sogno dell’uomo è sempre stato quello di volare. I primi tentativi di volare furono probabilmente studiati da Leonardo da Vinci durante il Rinascimento. Nuovi sviluppi avvennero il 19 ottobre 1783, quando a Parigi avvenne il lancio della prima mongolfiera. Tra i pionieri dell’aviazione ci furono i fratelli Wright, che nel 1903 fecero volare il loro aereo Flyer.

Nel Novecento il campo dell’aeronautica si sviluppò velocemente tanto che 15 anni dopo si registrò, durante il Primo conflitto mondiale, l’uso degli aerei per scopi bellici. Anni dopo nacquero le prime compagnie aeree transatlantiche e videro la luce i primi elicotteri. Infine la Seconda guerra mondiale decretò l’aereo come mezzo più importante e strategico. Dalla seconda metà del Novecento l’uso dell’aereo si è diffuso a tutte le fasce di popolazione dei paesi avanzati. Ad oggi è il mezzo di trasporto più efficiente, veloce ed economico per raggiungere tutti i Paesi del mondo.

Scopri la nostra raccolta di frasi per la Giornata internazionale dell’aviazione, citazioni sull’aeronautica e aforismi per capire la storia e le origini della ricorrenza.

Origini della Giornata internazionale aviazione: storia, significato e frasi su aviatori e voli

La Giornata internazionale dell’aviazione civile si festeggia annualmente il 7 dicembre. E’ istituita dall’ONU, che nel 1996 ratifica una celebrazione dell’Organizzazione Internazionale per l’Aviazione Civile (ICAO). Significato delle sue origini è porre l’attenzione sull’aggiornamento delle norme e sulla sicurezza dei voli a livello globale.

L’ICAO è un’agenzia specializzata, fondata nel 1947 da 52 Paesi in seguito all’approvazione della Convenzione di Chicago. Oltre al documento 6 dicembre 1996, l’Assemblea Generale proclama la celebrazione della Giornata mondiale dell’aviazione civile per il giorno successivo. Oggi sono 190 i membri dell’Assemblea, il massimo organo direttivo dell’Organismo. Il suo principale obiettivo è far progredire i vari campi dell’aeronautica, fornendo sicurezza dei voli e dei passeggeri e sicurezza dell’ambiente. Si occupa inoltre di definire i protocollo sulle indagini relative ai vari incidenti aerei.

L’agenzia ICAO presenta un Consiglio di organizzazione che viene rinnovato ogni tre anni. Su un totale di 36 Paesi membri, l’Italia è inclusa nel gruppo di 10 Paesi maggiormente evoluti nel settore.

Cosa fare e dove andare durante questa data del 7 dicembre

Scopriamo insieme cosa fare e dove andare durante questa data del 7 dicembre. In occasione della Giornata mondiale dell’aviazione, un’idea carina sarebbe visitare i vari musei a tema.

Inaugurato nel 1995 e situato sulle prime colline dell’entroterra riminese, si trova il Parco Tematico & Museo dell’Aviazione. La sua collezione vanta oltre 50 velivoli originali, mezzi contraerei e corazzati, modelli volanti in scala, documenti, decorazioni e medaglie. E’ in assoluto la più grande struttura di questo genere in Italia, e nel 2010 ha ottenuto il riconoscimento di Museo di Qualità.

Nel 1977 nel comune di Bracciano viene inaugurato il Museo storico dell’aeronautica militare. Il museo sorge nella Vigna di Valle, presso il lago di Bracciano. Si è scelto questo luogo perché qui, nel 1908, venne costruito e fatto volare il primo dirigibile militare italiano. Qui fu inoltre inaugurato l’aeroporto di Bracciano-Vigna di Valle, la più antica infrastruttura aeroportuale italiana. Oggi il museo, con i suoi 13.000 mq di superficie espositiva coperta, è uno dei più grandi ed interessanti musei del volo esistenti al mondo. Disposto su quattro grandi padiglioni espositivi, il museo accoglie circa 80 velivoli ed una collezione di motori e cimeli aeronautici di vario genere che raccontano, in ordine cronologico, la storia del volo militare.

Situato nel comune di San Pelagio nel padovano, si trova il Museo dell’aria e dello spazio. Oltre alla presenza di diversi velivoli esposti e di modelli in scala, si presta particolare attenzione alla ricostruzione scenografica della cucina e della sala dove si pianificò il Volo su Vienna. Da Trento a Bracciano, scoprirete la storia dell’aereo in soli sette musei.

Aforismi giornata internazionale aviazione: frasi su aviatori e voli

Raccolta di frasi per la Giornata internazionale dell’aviazione, citazioni sull’aereo e aforismi sul volo da condividere per capire il significato della ricorrenza.

  • L’aeronautica non è stata né un’industria né una scienza. E’ stata un miracolo.Igor Sikorsky
  • Il motore è il cuore di un aereo, ma il pilota è la sua anima.Sir Alexander
  • L’aereo, una farfalla da mille tonnellate, si comporta come se fosse in totale accordo con l’universo. Sopra le nubi bianche, emette un rombo spirituale, astratto, ovattato. Più che volare, sembra quasi che scivoli. Verso un altrove che riusciamo vagamente a immaginare.Fabrizio Caramagna
  • I fratelli Wright hanno creato la più grande forza culturale dopo l’invenzione della scrittura. L’aereo è diventato il primo World Wide Web, che avvicina persone, linguaggi, idee e valori. – Bill Gates
  • Chi ha provato il volo camminerà guardando il cielo, perché là è stato e là vuole tornare. – Leonardo Da Vinci
  • L’aeroplano ci ha svelato il vero volto della Terra. – Antoine de Saint-Exupery
  • Nello sviluppare la potenza aerea non bisogna guardarsi indietro e chiedersi cosa sia successo, ma andare avanti e domandarsi cosa stia per succedere.William Mitchell
  • Se non avessimo oggi una cosa come l’aeroplano, creeremmo probabilmente qualcosa di grandezza simile alla NASA per costruirlo. – Ross Perot
  • Inventare un aereo è nulla. Costruirne uno è qualcosa. Volare è tutto. – Otto Lilienthal
  • Perché volare? Semplice. Non sono felice a meno che non ci sia un po’ di spazio tra me e la terra. – Richard Bach
  • Volare è utile, atterrare è necessario. – Eros Drusiani
  • L’uomo che vola su un aeroplano deve credere nell’invisibile.Richard Bach
Evento del giorno: Giornata internazionale dell'aviazione
La storia dell'aeronautica affonda le sue origini in tempi lontani e riguarda non solo gli aerei, ma tutti i mezzi con cui l'uomo ha tentato di navigare in aria. La Giornata nasce grazie all'Organizzazione Internazionale per l'Aviazione Civile (ICAO), un'agenzia specializzata nata in seguito alla Convenzione di Chicago.
Nome EventoGiornata internazionale dell'aviazione
Data istituzione07/12/1996
Data ricorrenza07/12/2019
Origine e significatoNasce grazie all'approvazione della celebrazione dell'ICAO, di cui fanno parte 52 Paesi
ScopoPorre l'attenzione sull'aggiornamento delle norme e sulla sicurezza dei voli a livello globale
Evento del giorno: Giornata internazionale dell'aviazione
La storia dell'aeronautica affonda le sue origini in tempi lontani e riguarda non solo gli aerei, ma tutti i mezzi con cui l'uomo ha tentato di navigare in aria. La Giornata nasce grazie all'Organizzazione Internazionale per l'Aviazione Civile (ICAO), un'agenzia specializzata nata in seguito alla Convenzione di Chicago.
Nome EventoGiornata internazionale dell'aviazione
Data istituzione07/12/1996
Data ricorrenza07/12/2019
Origine e significatoNasce grazie all'approvazione della celebrazione dell'ICAO, di cui fanno parte 52 Paesi
ScopoPorre l'attenzione sull'aggiornamento delle norme e sulla sicurezza dei voli a livello globale
© Riproduzione Riservata
avatar Carolina Campanile Diplomata in Scienze del Turismo, sono iscritta alla Facoltà di Lettere Moderne alla Federico II. La passione per la scrittura nasce sin da piccola, quando nella mia stanzetta inventavo fiabe che ancora oggi custodisco gelosamente. Appassionata di letteratura e di arte, con gli anni ho iniziato ad interessarmi anche a ciò che è successo e succede nel mondo. Sensibile ai problemi che il pianeta (e l'uomo) affronta quotidianamente, per ControCampus scrivo prettamente per la rubrica Giornate e festività. L'idea nasce dalla volontà di raccogliere tutte le ricorrenze il cui obiettivo è sensibilizzare gli animi. Gli articoli trattano vari temi, dal problema dell'inquinamento alle malattie per le quali non ancora esiste una cura specifica. In passato ho scritto per la rubrica Il Personaggio e Frasi, dove ogni tanto mi ritroverete. Leggi tutto