Sound of Metal: trama, recensione, scheda tecnica e trailer

Gabriella De Rosa 11 Dicembre 2020

In esclusiva tra le uscite di dicembre su Amazon Prime video Sound of Metal film, anteprima, trama, recensione, opinioni, scheda tecnica e trailer nuovo drama musicale.

In esclusiva tra le uscite di dicembre su Amazon Prime video Sound of Metal film, anteprima, trama, recensione, opinioni, scheda tecnica e trailer nuovo drama musicale.

Compreso nell’abbonamento Amazon Prime uscito il 4 dicembre 2020 sulla piattaforma, la commovente storia del musicista metal che diventa sordo.

Un film drammatico che affronta la scoperta e il processo di un musicista che diventa sordo e quello che per la sua carriera e la sua vita significa.

Esordio alla regia per Darius Marder mentre nel cast spicca il protagonista Riz Ahmed insieme ad Olivia Cook. La recensione di Sound of Metal è positiva: presentato al Toronto Film Festival 2019 dove è stato premiato con il plauso della critica.

Darius Marder scrive e dirige il film, seconda volta sceneggiatore e prima alla regia.

Trama Sound of Metal: recensione e opinione del nuovo drama musicale su Amazon Prime Video

Il film Sound of Metal racconta la storia di un batterista punk-metal Ruben che inizia a perdere l’udito. Il protagonista, dopo una serie di concerti inizia a sentire solo ad intermittenza ma la situazione è destinata a peggiorare. Per un musicista l’udito è fondamentale ancora di più, e quando il medico gli rivela le sue condizioni, Ruben capisce che quella significa la fine della sua carriera.

La perdita dell’udito avviene molto rapidamente e questo lo butta nello sconforto e nella crisi più profonda. I cambiamenti che dovrà affrontare saranno sempre accompagnati dal suono del metal rimasto indelebile nella sua mente.

La pellicola si apre con il martellante e penetrante suono della batteria a dimostrazione della potenza della musica e di quel suono, di cosa significa per il protagonista e cosa si troverà costretto a rinunciare. Pur rimanendo il tema principale la perdita dell’udito, il dramma protagonista è quello psicologico, che ognuno di noi a prescindere da quale sia la spinta, affronta. Il film si sofferma sull’accettarsi e cambiare. Si chiude infatti in modo completamente antitetico alla scena di apertura, ovvero con il silenzio e la serenità.

Recensito molto positivamente dalla critica sin dalla sua prima apparizione al Toronto Film Festival dove ciò che ha apprezzato di più è stata l’interpretazione del protagonista Riz Ahmed.

Un altro aspetto molto lodato dalla critica è stata la scelta di evitare l’esagerazione della retorica buonista, dipingendo la storia in modo reale e naturale.

Un film drammatico interpretato magistralmente dal protagonista e commovente per il processo evolutivo del personaggio.

Di cosa parla il film Sound of Metal e come finisce

Ruben un batterista punk ex tossicodipendente, suona nel duo rock Blackgammon. Lou, cantante e chitarrista del duo è anche la sua compagna. Questa infatti per aiutarlo, alla progressiva perdita dell’udito di Ruben e la sua conseguente crisi, lo porta in una comunità per persone sorde. Lou spera che questo possa dargli la forza e la serenità di accettare questa condizione e trovare nuovi slanci vitali e nuovi motivi per vivere.

Il film tratta del grande amore per la musica, quella rock punk metal forte e aggressiva e l‘incapacità di non poterla più ascoltare e sentire e nemmeno suonare a causa della tragedia più grande che possa accadere ad un musicista: la perdita dell’udito.

Intorno a questa tematica ruota tutto il film che mostra anche le varie complicazioni quotidiana della vita per i non udenti. Ma questa tragedia è solo un “pretesto” per l’accettazione di sè del personaggio e del suo cambiamento.

Per Ruben la batteria e il suo suono sono non solo la sua carriera ma la sua vita, che ricorda un po’ il protagonista di Whiplash, ciò che gli succede sembra porre fine a tutto ciò, ma grazie anche alla sua compagna riesce a guardare le cose da un’altra prospettiva, per quanto possa essere difficile perdere il palco e la musica.

Costretto ad accettare questa triste realtà della perdita irrecuperabile dell’80% dell’udito, si trova ad allontanarsi dalla sua compagna e si lascia aiutare in un comunità.

Il protagonista, oltre ad accettare la sua condizione inizia un percorso di catarsi verso la liberazione dal rumore che sentiva dentro e ai suoi conflitti interni.

Trailer Sound of Metal nuovo dramma musicale su Amazon Prime Video

Scheda tecnica
La storia di un batterista punk metal che perde rapidamente l'udito, costretto ad accettare una triste realtà di abbandonare la musica e cambiare tutta la sua vita. Trova il conforto grazie all'aiuto della sua compagna e di una comunità che lo porta ad una consapevolezza più grande.
TitoloSound of Metal
Durata2h 10'
Generedrammatico
CastRiz Ahmed, Olivia Cooke
RegiaDarius Marder
Anno di prod.2019
Scheda tecnica
La storia di un batterista punk metal che perde rapidamente l'udito, costretto ad accettare una triste realtà di abbandonare la musica e cambiare tutta la sua vita. Trova il conforto grazie all'aiuto della sua compagna e di una comunità che lo porta ad una consapevolezza più grande.
TitoloSound of Metal
Durata2h 10'
Generedrammatico
CastRiz Ahmed, Olivia Cooke
RegiaDarius Marder
Anno di prod.2019
© Riproduzione Riservata
avatar Gabriella De Rosa Sono una linguista specializzata in ambito giuridico. Sono appassionata di comunicazione e informazione. Ho unito i miei studi in lingue applicate alla comunicazione internazionale e la mia passione per l'ambito giuridico e politico, poiché credo fortemente in una partecipazione attiva del cittadino alla politica attraverso una comprensione del diritto e del linguaggio istituzionale. Rendere il linguaggio giuridico più chiaro è un dovere democratico. La mia formazione post-lauream mi ha portato ad uno stage negli uffici di Legal drafting e Affari Internazionali del Senato della Repubblica. Da lì ho approfondito i miei studi sul linguaggio politico e il fondamentale rapporto tra politica e comunicazione. Leggi tutto