• Andreotti
  • Alemanno
  • Catizone
  • Gelisio
  • Meoli
  • Romano
  • de Durante
  • Califano
  • Ferrante
  • Romano
  • Coniglio
  • Algeri
  • Miraglia
  • Liguori
  • Barnaba
  • Crepet
  • Rossetto
  • Casciello
  • Carfagna
  • Scorza
  • Valorzi
  • Pasquino
  • Gnudi
  • Paleari
  • Dalia
  • Antonucci
  • De Leo
  • Bonetti
  • Ward
  • Cacciatore
  • Leone
  • Buzzatti
  • Bonanni
  • Baietti
  • Grassotti
  • Tassone
  • Falco
  • Santaniello
  • Rinaldi
  • di Geso
  • Quaglia
  • Bruzzone
  • Cocchi
  • De Luca
  • Mazzone
  • Napolitani
  • Chelini
  • Quarta
  • Boschetti

Chi è Sandra Ceccarelli: età, marito, vita privata, figli e film

Letizia Liguori 14 Febbraio 2022
L. L.
29/05/2022

É Serena Misuri in Non mi lasciare, chi è Sandra Ceccarelli oggi nella vita privata: età, fisico, altezza, peso, origini, genitori, marito e figli dell'attrice.



Debutta a soli sedici anni nel 1984 nel film di Giuseppe Bertolucci “Segreti segreti”, dove interpreta la figlia di Stefania Sandrelli. Solo dopo quattordici anni dall’esordio sarà nuovamente sul grande schermo in “Tre storie“. Film del 1998 diretto da Piergiorgio Gay e Roberto San Pietro nel quale interpreta tre tipologie di donne diverse, rivelandosi attrice di grande intensità e temperamento.

Esordisce in televisione più tardi nel 2006 con “Il destino di un principe” un film tv per la regia di Robert Dornhelm. La serie “Donne assassine” di Alex Infascelli e Francesco Patierno le ha fatto ricevere nel 2009 il premio come miglior attrice di fiction italiana al Roma Fiction Fest. Seguiranno serie tv come “L’ultimo papa re” (2013) di Luca Manfredi, “Romeo e Giulietta” (2014) di Riccardo Donna e “Romanzo siciliano” (2016) per la regia di Lucio Pellegrini.

Oggi vive in campagna, precisamente a San Casciano, prima odiava il mondo rurale ma adesso le dà pace e serenità.

Ma a raccontarci di lei non sarà solo la sua filmografia, serie tv e film, ma anche la sua vita privata, Sandra Ceccarelli chi è oggi, quanti anni ha, dove vive, origini, marito e figli, è la sua biografia a dircelo.

Chi è Sandra Ceccarelli oggi: vita provata, età, altezza, peso, fisico, origini, genitori, marito e figli

Per mettere a fuoco la biografia e sapere chi è Sandra Ceccarelli, Instagram, Facebook e Twitter ci aiuteranno innanzitutto a conoscere età, altezza, peso, fisico, origini, dove vive, marito figli e vita privata.

Nasce a Milano il 3 luglio 1967 sotto il segno zodiacale del Cancro. É alta 178 cm, il peso non è noto.

L’attrice dai lineamenti marcati e decisi. I suoi occhi verdi non passano di certo inosservati insieme ai suoi zigomi alti e alle labbra sottili ma ben delineate. Il suo fisico tonico e magro e l’incarnato le donano un look androgino. Al tempo stesso centrato in ogni personaggio e ruolo.

L’attrice è figlia del chitarrista degli Equipe 84. La madre è Sandra von Glasersfeld, scrittrice e figlia del filosofo Ernst von Glasersfeld. I genitori non ci sono più, ma ha una sorella, la figlia della compagna del padre con la quale è cresciuta insieme, che vive in Spagna.

Il profilo Instagram di Sandra Ceccarelli non è verificato, è seguito da 229 follower. I post sino ad ora pubblicati sono solo quattro, l’ultimo risalente all’8 gennaio 2021. Il profilo è seguito da una sua collega Carlotta Natoli.

Circa le curiosità che la riguardano, sappiamo che predilige lo stile casual. Racconta che quando deve indossare abiti e tacchi per lavoro, non vede l’ora di toglierli per rientrare nella sua comodità. Sappiamo che a 35 anni, per esigenze lavorative, si è sottoposta ad un intervento di chirurgia estetica per limitare borse ed occhiaie. Il chirurgo voleva sottoporla anche ad una blefaroplastica ma l’attrice si rifiutò. Afferma che non le piace mischiare ospedale e bellezza.

Della vita privata dell’attrice si conosce davvero molto poco, non è nota l’identità del suo compagno, sappiamo però che non ha un marito Sandra Ceccarelli, considerato che, non si è mai sposata.

Formazione e titoli di studio dell’attrice Ceccarelli

Nonostante sia molto conosciuta per via delle serie Rai come Blanca, Scomparsa, Nero a Metà, Non mi lasciare, Sandra Ceccarelli chi è oggi come attrice non tutti lo sanno. Conosciamo meglio la sua formazione e cerchiamo insieme di ricostruirla.

La recitazione nonostante il meraviglioso esordio sin da giovanissima non la affascina particolarmente. Decide di frequentare l’Accademia di Belle Arti e lavora per un periodo come illustratrice, ottenendo un discreto successo sia nella pubblicità che nel campo della moda.

Solo anni dopo tra il 1995 e 1997 grazie alle lezioni di recitazione di Carlos Alsina e Giorgio Albertazzi d’improvviso la passione per la recitazione rinascerà in lei.

Nel 2001 viene scelta da Ermanno Olmi per Il mestiere delle armi. Nello stesso anno, lavora con Cristina Comencini nel Il più bel giorno della mia vita, film di grande successo, per il quale vince il Nastro d’argento alla migliore attrice non protagonista.

Nel 2003 Giuseppe Piccioni la rende protagonista di un documentario, una lunga intervista anticonvenzionale, quasi una conversazione, fra l’attrice stessa e il regista. Alternata da immagini dei provini fatti l’anno precedente per il film “Luce dei miei occhi” (2001), che la rese celebre. Altro successo con lo stesso regista, nel film “La vita che vorrei” per il quale viene nominata al David di Donatello e all’European Film Award come migliore attrice protagonista.

Riceve premi come la Coppa Volpi a Venezia e il Premio Pasinetti come miglior attrice, senza contare la nomination ai David di Donatello nella stessa categoria. Non faceva provini, veniva scelta per i suoi eccellenti successi.

Filmografia, film e serie tv, Sandra Ceccarelli chi è oggi in tv

Dal cinema d’autore, alla televisione sino al teatro, chi è Sandra Ceccarelli oggi, la sua filmografia ricca di produzioni e serie tv possono raccontarcelo e testimoniarcelo.

Un’attrice professionista con una lunga carriera alle spalle, ricca di successi e premi. Conosciamola prima approfonditamente proprio nel ruolo di Serena Misuri in Non mi lasciare, uno degli ultimi personaggi noti al pubblico.

Interpreta un personaggio ambiguo, che si rivela solo in ultima istanza uno degli antagonisti principali della serie. È il capo di Elena (alias Vittoria Puccini) a Roma, la Zonin le è molto legata e la reputa un punto di riferimento importante. Si confida per ogni cosa con lei ed è proprio questo che non la fa andare avanti con le indagini, inizialmente. Infatti si scoprirà che Serena è coinvolta nel giro di pedofilia, sul quale si indaga da anni, per proteggere il figlio.

Di recente Sandra Ceccarelli è al cinema nei film “Il giudizio” di G.Mattei  e M. Sanzullo, “Una Sconosciuta” di F. Guarducci e “Gli anni amari” del 2020.  L’anno seguente lavora in “Di più non basta mai di P. Corsicato e “L’Ombra del giorno ” di G. Piccioni. Infine nel 2022 è in “Ipersonnia” di A. Mascia con Stefano Accorsi.

Negli ultimi anni si dedica principalmente a fiction televisive, principalmente in Rai. Ne citiamo alcune come Pezzi Unici di Cinzia TH Torrini, Nero a Metà di Pontecorvo, Non Uccidere nell’episodio 18 , La guerra è finita e Blanca. Non ancora visionata dal pubblico è la fiction “Il segno delle donne 2  – Colette Rosselli” di G. Gobbi.

Anagrafica Principale
Nasce a Milano il 3 luglio 1967 sotto il segno zodiacale del Cancro. É alta 178 cm. Debutta a sedici anni nel film di Giuseppe Bertolucci "Segreti segreti" del 1984. Frequenta l'Accademia di Belle Arti e lavora come illustratrice. Solo nel 1998 ritorna sul grande schermo con "Tre storie". Seguiranno tanti film di successo in particolare con il regista Piccioni "Luce dei miei occhi" del 2001 vincerà la Coppa Volpi. L'anno seguente vincitrice dei Nastri d'argento con Il più bel giorno della mia vita. La sua filmografia consta di oltre 27 film un numero strabiliante. Negli ultimi anni si è dedicata anche alle fiction di successo come Non mi lasciare, Blanca, Scomparsa, Nero a Metà, Pezzi Unici.
Nome e CognomeSandra Ceccarelli
Data di nascita03/07/1967
Luogo di nascitaMilano
ProfessioneAttrice
Anagrafica Principale
Nasce a Milano il 3 luglio 1967 sotto il segno zodiacale del Cancro. É alta 178 cm. Debutta a sedici anni nel film di Giuseppe Bertolucci "Segreti segreti" del 1984. Frequenta l'Accademia di Belle Arti e lavora come illustratrice. Solo nel 1998 ritorna sul grande schermo con "Tre storie". Seguiranno tanti film di successo in particolare con il regista Piccioni "Luce dei miei occhi" del 2001 vincerà la Coppa Volpi. L'anno seguente vincitrice dei Nastri d'argento con Il più bel giorno della mia vita. La sua filmografia consta di oltre 27 film un numero strabiliante. Negli ultimi anni si è dedicata anche alle fiction di successo come Non mi lasciare, Blanca, Scomparsa, Nero a Metà, Pezzi Unici.
Nome e CognomeSandra Ceccarelli
Data di nascita03/07/1967
Luogo di nascitaMilano
ProfessioneAttrice
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Letizia Liguori Sono una studentessa di Lettere Moderne. Ho scelto questa facoltà per la mia passione più grande: la scrittura. Credo nel potere delle parole per cambiare il mondo, perché queste hanno una forza innata. Nel corso della mia vita, la scrittura è stata uno strumento di evasione: mi ha consolato nei momenti difficili e aiutato quando necessitavo di un consiglio. Maturando ho capito la sua importanza: raccontare idee che smuovano le coscienze. Le mie giornate da adolescente sono state influenzate dalle storie dei deboli di De Andrè, della poesia fatta canzone di Guccini, dal cinema con regia cristallina di Sorrentino e dalla lettura dei classici. Grazie alla lettura riesco ad allontanarmi dalla realtà presente ricercando un altrove nelle epoche passate. Credo che le parole siano un mezzo importante per conoscere sé stessi e gli altri, i vocaboli sono sempre stati la mia difesa, la mia ancora di salvezza. Il mio obiettivo è quello di impiegarli per rendere edotto ed informato il lettore lasciandogli una traccia, un punto di vista, seppur rivolto ad un unico e singolo individuo. Leggi tutto