• Google+
  • Commenta
17 giugno 2016

Risultati prove scritte, esiti, ammessi esame avvocato 2015-2016

Risultati prove scritte esame avvocato 2015-2016
Risultati prove scritte esame avvocato 2015-2016

Risultati prove scritte esame avvocato 2015-2016

Ultimi aggiornamenti risultati prove scritte esame avvocato 2015-2016: news su esiti, scarica pdf elenco  nomi ammessi all’orale pubblicati ad oggi dalle corti di appello.

Il mese di giugno è quello decisivo per i candidati in attesa di conoscere i risultati dell’esame avvocato 2015. L’ammissione alla fase orale dipenderà dagli esiti delle prove scritte che le Corti d’Appello stanno pubblicando in questi giorni.

I prossimi a conoscere l’elenco con i nomi degli ammessi all’orale e i risultati prove scritte esame avvocato 2015 saranno i candidati di Firenze e Salerno. Stando alle indiscrezioni, anche per Lecce ed Ancona ci saranno presto delle novità. In attesa dei risultati ufficiali, vediamo quali sono gli ultimi aggiornamenti.

Ricordiamo le altre Corte d’Appello che sono in procinto di pubblicare i risultati degli scritti.

Roma corretta da Napoli, Venezia corretta da Catanzaro, a sua volta in attesa dei risultati da Bologna. Ancora non ci sono stati aggiornamenti per la Corte d’Appello di Catania, corretta da Torino, come pure si attendono news su Bari corretta da Palermo.

Tutto tace da Perugia corretta da Genova, come pure da Genova che ha affidato le correzioni alla CdA di Messina. L’Aquila è in attesa di novità da Cagliari, così come pure la Corte di Appello di Brescia e Reggio Calabria. Infine, a breve si conosceranno anche i risultati dell’esame di avvocatura 2016 di Trento, corretta da Campobasso. Dalla prossima settimana saranno pubblicati i risultati di Trieste, corretta da Potenza e della Corte d’Appello di Caltanissetta.

Risultati prove scritte esame avvocato 2015-2016: elenco ammessi all’orale 2016 – scarica pdf

Le ultime notizie confermano che la percentuale degli ammessi alla prova orale dell’esame per diventare avvocato anche quest’anno sarà bassa. A Napoli, ad esempio, su 4600 candidati che hanno sostenuto le prove scritte, solamente 1394 sono risultati idonei per lo svolgimento della prova orale. La Corte d’Appello partenopea quest’anno è stata anche protagonista di uno scandalo che ha portato all’annullamento di circa 300 prove. 

Sono stati pubblicati anche i risultati prove scritte e nomi degli ammessi all’orale per l’esame avvocato 2015 di Milano. A conseguire l’ammissione al colloquio orale del prossimo Luglio son stati 1365 candidati. Percentuali basse rispetto al numero di partecipanti alla selezione, che accrescono l’ansia di quanti sono in attesa di sapere se hanno superato o meno questa prima fase.

Dagli ultimi aggiornamenti anche la Corte d’Appello di Firenze ha pubblicato i risultati delle prove scritte. Stando ad alcune indiscrezioni, la percentuale degli ammessi non supera il 40% e per sapere i nomi dei candidati idonei basterà seguire l’aggiornamento da qui.

Risultati prove scritte esame avvocato 2015: ultimi aggiornamenti

La prossima settimana è ricca di appuntamenti importanti per le aspiranti toghe in attesa di conoscere l’esito delle correzioni. Stando alle ultime news, i primi che conosceranno gli esiti saranno i candidati di Salerno. La pubblicazione dell’elenco ammessi è fissata per il prossimo 22 giugno. Prima di allora, i candidati che hanno raggiunto la sufficienza allo scritto riceveranno l’email che annuncia l’avvenuta ammissione al colloquio orale. Solo dopo sarà pubblicato sul sito della CdA l’elenco degli ammessi alla successiva fase concorsuale.

Gli aggiornamenti sembrerebbero che i risultati prove scritte esame avvocato 2015 di Ancona saranno pubblicati in data 24 giugno. Non è escluso, però, che prima di allora non vi siano ulteriori novità dalle altre Corti d’Appello. Infatti, le commissioni che hanno avuto un numero minore di prove da correggere, potrebbero presto pubblicare gli esiti degli scritti. E’ il caso delle Corti di Trento, Trieste, Campobasso. Ma anche Perugia lo scorso anno è stata tra le prime ad inviare gli esiti ai candidati.

Con i tempi di correzione dello scorso anno, a breve si dovrebbero conoscere gli esiti di Catanzaro, Torino  e Bologna.

Le commissioni meneghine lo scorso anno sono state le più celeri, pubblicando gli esiti di Roma il 15 giugno 2015. Ricordiamo che entro la fine di giugno si conosceranno tutti i risultati, e gli aspiranti avvocati inizieranno lo studio dell’orale. I colloqui si terranno con le commissioni esaminatrici ed il buon esito permetterà l’accesso alla pratica forense.


© Riproduzione Riservata