• Google+
  • Commenta
24 giugno 2014

Esami Avvocato 2013 risultati scritti, orali esami avvocato 2013-2014

Esami Avvocato 2013
Esami Avvocato 2013

Esami Avvocato 2013

Si avviano verso la conclusione le pubblicazioni dei risultati degli scritti esami avvocato 2013-2014. Ecco di seguito i numeri degli ammessi all’orale per ogni Corte di Appello, gli elenchi degli esiti e nomi.

I circa 30.000 praticanti che hanno sostenuto le prove scritte degli esami avvocato 2013, possono ormai dire conclusa la estenuante attesa per conoscerne i risultati. Di fatto salvo per le Corti di Appello di Cagliari, corretta dalla commissione della Corte di Appello de L’Aquila e Bologna corretta da Bari, tutte le restanti commissioni di Corte di Appello hanno concluso le correzioni delle prove scritte dell’esame per l’abilitazione forense, spedito i plichi contenenti i risultati alle corrispondenti Corti di Appello che a loro volta hanno provveduto alla pubblicazione degli esiti online.

Cerchiamo di capire nel dettaglio evidenziando il numero degli ammessi per ogni Corte di Appello.

Esami Avvocato 2013: ammessi e percentuali per ogni Corte di Appello

Ultimi risultati esami avvocato 2013 ad essere stati pubblicati sono quelli della Corte di Appello di Lecce che vedeva correggere i compiti scritti dalla commissione di Corte di Appello di Palermo. A Lecce gli ammessi all’orale sono 608.

Restando sui risultati esami avvocato 2013 al Sud Italia, presso la Corte di Appello di Potenza, corretta da Trieste gli ammessi sono 121. Ricordiamo inoltre che presso la Corte di Appello Lucana si sono avuti 62 compiti scritti annullati. Anche a Catanzaro dove su 1651 candidati, 695 passano gli orali, si è verificato un analogo caso di prove scritte annullate, ovvero a Catanzaro che dobbiamo ricordare corretta dalla Corte di Appello di Firenze, sono 120 gli scritti annullati.

A Salerno, corretta dalla commissione di Corte di Appello di Catania, sono ammessi all’orale 640 candidati. Percentuale sopra la media nazionale, ovvero circa il 57%

Sempre in Campania, a Napoli, corretta dalla Corte di Appello di Milano, 1740 candidati esultano per l’ammissione alle prove orali, circa il 30%. Presso la Corte di Appello di Bari corretta da Bologna, gli aspiranti avvocati che passano gli scritti sono 632, il 38% dei praticanti presenti alle prove scritte. A Reggio Calabria, corretta della commissione della Corte di Appello di Brescia gli ammessi all’orale sono 247, circa il 26%.

Spostandoci presso le Corti di Appello delle Isole, verifichiamo che Palermo corretta dalla Commissione di Corte di Appello di Salerno vede 599 ammessi a sostenere l’orale. Messina corretta dalla Corte di Appello di Caltanissetta si attesta sui 271 candidati ammessi. Parliamo anche in questo caso del 52% circa dei partecipanti, percentuale sopra la media nazionale. Presso la Corte di Appello di Cagliari, corretta da L’Aquila gli ammessi all’orale sono il 41% circa dei partecipanti.

La Corte di Appello di Catania corretta da Lecce fa gioire solo 424 candidati che sosterranno gli orali, ovvero il 28% dei praticanti presenti alle prove scritte. Infine Caltanissetta, corretta dalla commissione di Corte di Appello di Potenza, pubblica i risultati, ma questi sono visibili ai soli candidati, attraverso piattaforma online inserendo user e pass personali.

Risultati esami avvocato: esiti ed elenco nomi ammessi orale

I risultati esami avvocato 2013, come si può verificare da una prima analisi, che si attestano su percentuali di ammessi alle prove orali molto basse. Le stesse percentuali sono confermate nelle restanti Corti di Appello. Di fatti a Roma corretta dalla Corte di Appello di Napoli la percentuale degli ammessi all’orale non supera il 30%.

Continuando ad analizzare i risultati esami avvocato 2013 al Centro Italia, a Perugia corretta dalla commissione di Corte di Appello di Ancona sono 120 su 411 gli ammessi, circa il 30%. Presso la Corte di Appello di Campobasso corretta da Trento passano gli orali circa il 17% ovvero solo 43 su 172 candidati. Infine al L’Aquila, corretta dalla Corte di Appello di Genova: sono 274 gli aspiranti avvocati che sosterranno le prove orali esami avvocato 2013-2014, il 30% dei partecipanti.

Analizziamo infine i dati e risultati esami avvocato al Nord Italia, a Milano corretta dalla Corte di Appello di Roma, la percentuale degli ammessi è circa il 40%. A Torino corretta dalla Corte di Appello di Catanzaro gli ammessi sono 773. A Trieste corretta dalla commissione di Corte di Appello Perugia, sosterranno la prova orale il 35%, ovvero solo 125 candidati. Presso la Corte di Appello di Trento, corretta da Campobasso, su 172 partecipanti, solo 52 sosterranno le prove orali, circa 30%. Vogliamo ricordare che qui gli esami in preappello inizieranno il 7 luglio 2014, mentre dal 15 settembre 2014 ci sarà la seduta ordinaria.

Presso la Corte di Appello di Venezia corretta da Torino gli ammessi sono 572, il 37%. La Corte di Appello di Genova corretta dallaCorte di Appello di Reggio Calabriapubblica i risultati esami avvocato 2013: sono 383 gli ammessi alle prove orali, il 60% circa dei partecipanti. Ricordiamo che anche la Corte di Appello di Brescia si riserva di far conoscere gli esiti degli esami avvocato ai soli candidati in maniera riservata, sul sito inserendo le proprie credenziali di accesso. Infine a Firenze corretta dalla commissione di Corte di Appello di Venezia su 1351 candidati totali, sosterranno l’orale 675 aspiranti avvocati. Circa il 50%.

Ultime Corti di Appello a dover pubblicare i risultati esami avvocato 2013 – 2014, ma a questo punto, parliamo di ore, sono le Corti di Appello di Cagliari, corretta dalla commissione della Corte di Appello de L’Aquila e infine Bologna corretta da Bari.

 

Google+
© Riproduzione Riservata