• Google+
  • Commenta
26 giugno 2017

Ammessi agli orali al 26 giugno 2017 dell’esame avvocato 2016

Ammessi agli orali al 26 giugno 2017
Ammessi agli orali al 26 giugno 2017

Ammessi agli orali al 26 giugno 2017

Ultime notizie sugli esiti esame avvocato 2016 risultatati e ammessi agli orali al 26 giugno 2017, elenco nomi dei candidati che hanno passato le prove scritte per ogni corte di Appello.

Continuano gli aggiornamenti relativi agli esami d’avvocatura.

I candidati che hanno sostenuto l’esame presso la corte d’appello di Venezia, possono conoscere l’esito della propria prova. Nell’area riservata sono stati indicati i risultati.

I nomi degli ammessi agli orali Venezia si aggiungono alle altre novità che riguardano i risultati esami avvocato 2016.

Le altre news riguardano i candidati della corte di appello de L’Aquila. A sostenere le prove scritte lo scorso dicembre sono stati 567 candidati. Oggi arriva la conferma che sono stati promossi all’orale 177 aspiranti avvocati.

I nomi dei candidati che hanno superato la fase degli scritti dell’esame avvocato 2016 de L’Aquila sono consultabili nell’aria riservata dedicata al concorso.

Si conoscono i nomi degli ammessi agli orali a Catania. Superano lo scritto 535 candidati su 957. Percentuali positive anche in questo caso, dato che l’ammissione è stata del 55,9% ciascun candidato.

Quindi ciascun candidato potrà verificare la propria ammissione nella sua area personale. L’elenco degli ammessi di Catania è stato quindi affisso alla costa e corrispondente

Gli aggiornamenti interessano la corte di appello di Potenza. Sono stati pubblicati i nomi dei promossi all’orale. In tutto sono 127 i candidati che hanno superato con successo la fase degli iscritti. Di seguito è disponibile l’elenco con i nominativi delle aspiranti toghe che sosterranno il colloquio con la cmmissione. Anche a Catanzaro ci sono delle novità. Infatti, la corte di appello di Venezia, incaricata di correggere gli scritti, ha indicato i 611 che a Catanzaro hanno ottenuto la sufficienza alle tre prove dello scorso dicembre.

Le ultime novità dell’esame avvocato 2016 riguardano anche i nomi degli ammessi di Napoli, che sono stati resi noti proprio in queste ultime ore.

Per i candidati della Corte partenopea i cui compiti sono stati corretti da Roma è finita l’attesa. I risultati esami avvocato 2016 di Napoli si aggiungo a quelli pubblicati in questi ultimi giorni. Le news più recenti hanno riguardato la Corte di Caltanissetta, corretta da Campobasso. A passare lo scritto sono stati 185 praticanti su 298. Una media abbastanza alta se si considera che invece a Campobasso solo 27% ha superato lo scritto Percentuali contenute si sono avute anche a Trento, corretta da Caltanissetta. Come pure a Genova dove hanno superato le prove scritte 172 candidati su 467.

Ultime novità hanno interessato anche Perugia con l’ammissione di 138 aspiranti avvocati su 366. Noti anche i risultati di Cagliari, dove sono stati 127 gli ammessi agli orali.

Ammessi agli orali al 26 giugno 2017 dell’esame avvocato 2016, elenco dei nomi in PDF

Alla corte potentina quest’anno sono 127 candidati a superare la prima parte dell’esame avvocato, contro i 74 dello scorso anno. La correzione dei compiti è stata affidata alla corte di Cagliari. La percentuale di ammissione è quindi aumentata quest’anno, linea con la media generale nazionale. Anche a Catanzaro quasi la metà dei compiti ha ottenuto la sufficienza. Proprio come a Salerno, dove oltre il 50% è stato ammesso a colloquio orale.

Per la sessione 2016-2017 degli esami d’avvocatura si stanno conoscendo lentamente tutti i risultati. Finora la percentuale degli ammessi agli orali allora, è stata abbastanza alta. Infatti la media si è attesta intorno al 50% la corte che ha registrato il maggior numero di candidati promossi è stata Brescia, dove oltre il 67% è risultato idonei alla prima fase dello scritto.

Diversa è la condizione per i candidati di Trento e Campobasso dove invece superano questa prima fase cara il 30%. In questi giorni tra i risultati più attesi c’erano quelli di Napoli, i cui nomi degli ammessi all’orale sono stati indicati proprio nello scorso fine settimana. Ora l’attenzione è rivolta agli esiti di chi aspetta con trepidazione i risultati esami avvocato 2016, come i candidati della corte d’appello di Bologna. Ancora non ci sono novità per la corte di Trieste, in attesa della correzioni fatte da Reggio Calabria. Non si conoscono neppure i nomi dei promossi di Cagliari.

Come si svolge la prova orale dell’esame avvocato 2016-2017

Prosegue il concorso per tutti gli aspiranti avvocati che sono riusciti a superare con successo la prima fase degli esami. Adesso è il momento di pensare ad un altro importante step che è quello dell’orale esame avvocato. Come si svolge il colloquio? Cosa succede quando ci si trova davanti alla commissione esaminatrice? In genere l’esame orale inizia con un breve commento da parte della commissione sull’esito degli scritti. Le tre prove verranno sottoposte al candidato. E’ probabile che i commissari prendano spunto propio dalle tracce per fare qualche domanda.

Un consiglio quindi è quello di rivedere attentamente i propri errori. Come pure di considerare l’intero svolgimento dell’elaborato. Sarebbe utile prevedere quali potrebbero essere i punti e gli argomenti sui quali possono nascere eventuali quesiti e riflessioni.

In generale, nell’esposizione delle proprie conoscenze, il candidato deve dimostrarsi sicuro di se. Inoltre è utile usare un linguaggio che dimostro di avere padronanza della materia giuridica.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy