• Google+
  • Commenta
29 Giugno 2019

Mondiale femminile Italia Vs Olanda di sabato 29 giugno 2019

Finale mondiale femminile terzo e quarto posto: Inghilterra Vs Svezia
Mondiale femminile Italia Vs Olanda di sabato 29 giugno 2019

Mondiale femminile Italia Vs Olanda di sabato 29 giugno 2019

Il Mondiale femminile è entrato nella sua fase più calda: Inghilterra e Stai Uniti hanno già raggiunto le semifinali rispettivamente ai danni di Norvegia e Francia. Oggi tocca all’Italia di Milena Bertolini provare a raggiungere il penultimo atto della competizione.

A Valenciennes, le Azzurre affrontano le campionesse europee in carica dell’Olanda. Dopo aver eliminato egregiamente la Cina negli ottavi di finale, le italiane se la vedranno con una delle formazioni più forti d’Europa e del mondo.

Le Leonesse olandesi, come detto, hanno vinto l’Europeo del 2017 e hanno vinto anche il proprio girone di questi mondiali a punteggio pieno davanti a Canada, Camerun e Nuova Zelanda. Hanno poi battuto 2-1 il Giappone negli ottavi di finale. Le olandesi sono forti e, arrivati a questo punto del Mondiale femminile, non è esclusa la possibilità che possano arrivare fino in fondo.

Miedema, Martens e compagne hanno infatti tutte le carte in regola per buttare fuori l‘Italia oggi. Noi ci auguriamo che ciò non accada, ma per le Azzurre sarà molto difficile. Appuntamento alle 15:00 su Rai Uno.

Pronostico mondiale femminile Italia Vs Olanda di sabato 29 giugno 2019: chi vince

Non c’è dubbio: L’Italia parte sicuramente sfavorita nelle sfida odierna contro le olandesi. In conferenza stampa la CT Milena Bertolini ha infatti sottolineato la forza delle ragazze di Sarina Wiegman. 

L’Olanda ha vinto tutte e quattro le sfide giocate finora in questo Mondiale femminile e ha realizzato 8 gol subendone 3. Le Azzurre, dal canto loro, dopo aver battuto in rimonta l’Australia e aver annientato la Giamaica, hanno perso contro il Brasile. Negli ottavi hanno poi battuto senza troppi patemi una non irresistibile Cina.

Le italiane hanno realizzato un gol in più e ne hanno subito uno in meno rispetto alle colleghe oranje. 9 gol divisi tra Galli (3), Girelli (3), Bonansea (2) e Giacinti (1). Sugli scudi anche Manuela Giugliano, autrice fin qui di 3 assist in 4 partite.

Le olandesi fanno invece di Vivianne Miedema, attaccante in forza all’Arsenal e Lieke Martens, attaccante di proprietà del Barcellona,  il fiore all’occhiello di una nazionale che ha raggiunto per la prima volta nella sua storia i quarti di finale di un Mondiale femminile.

Il precedente record delle oranje era infatti rappresentato dal raggiungimento degli ottavi di finale nell’edizione del 2015. L’Italia aveva invece già raggiunto tale traguardo nella prima edizione del 1991.

Al di là di quanto detto, la partita, che si giocherà insolitamente alle 15:00 (il caldo potrebbe infatti limitare la spettacolarità del match) vede le arancioni leggermente favorite sulle Azzurre in un incontro in cui non sono escluse le sorprese e nel quale entrambe le squadre dovrebbero riuscire a trovare la via del gol.

Probabili formazioni Italia Vs Olanda di sabato 29 giugno 2019

Milena Bertolini dovrebbe affidarsi al suo ormai collaudatissimo 4-2-3-1 le cui interpreti dovrebbero essere le seguenti: Giuliani in porta con, davanti a lei, Gama, Bartoli, Linari e Guagni. A centrocampo spazio a Galli e Giugliano con Cernoia, Giacinti e Girelli a supporto dell’unica punta Bonansea.

Wiegman dovrebbe invece optare per un più classico 4-3-3 con Van Veenendaal in porta. Davanti a lei  Van Dongen, Bloodworth, Van der Gragt e Van Lunteren. A centrocampo spazio a Spitse, Van de Donk e Groenen. In attacco il tridente formato da Martens, Van de Sanden, Miedema. 

  • Italia (4-2-3-1): Giuliani; Guagni, Gama, Linari, Bartoli; Galli, Giugliano; Cernoia, Giacinti, Girelli; Bonansea.
  • Olanda (4-3-3): Van Veenendaal, Van Dongen, Bloodworth, Van der Gragt, Van Lunteren; Spitse, Van de Donk, Groenen; Martens, Van de Sanden, Miedema.
Google+
© Riproduzione Riservata