• Google+
  • Commenta
3 Luglio 2019

Sms sotto mentite spoglie: trama, recensione, cast completo e trailer

Locandina Sms sotto mentite spoglie
Locandina Sms sotto mentite spoglie

Locandina Sms sotto mentite spoglie

Ecco di cosa parla la commedia all’italiana Sms sotto mentite spoglie, diretta e interpretata da Vincenzo Salemme: trama, recensione, cast completo e trailer del film.

E’ una pellicola del 2007, tutta all’italiana. Commedia diretta e interpretata da Vincenzo Salemme, con i colleghi Giorgio Panariello e Luisa Ranieri, con la partecipazione straordinaria di Enrico Brignano. Il trionfo della commedia all’italiana.

Vincenzo Salemme, è uno degli attori italiani che ha caratterizzato la commedia italiana dell’ultimo trentennio. Ha incontrato il suo pubblico al Nest – Napoli Est Teatro, l’8 maggio scorso, in una serata dedicata al grande teatro in tutte le sue sfumature.

Altro grande protagonista comico della pellicola è Giorgio Paneriello che da sempre si batte per i diritti dell’infanzia.

Infatti la sua infanzia, che racconta oggi con maggiore serenità, è stata segnata dalla mancanza del padre. Non ha idea di chi sia e di dove si trovi, l’unica eredità di questo sconosciuto è questa mancanza latente che lo accompagna da sempre. Da qui l’impegno per sostenere diverse campagne pro-infanzia. Uno dei progetti presentati è “Roba da Grandi”.

Fantastica anche la partecipazione straordinaria di Enrico Brignano che abbiamo visto accanto a Panariello già nella pellicola Sharm El Sheikh. Andiamo quindi a scoprire trama e recensione del film Sms sotto mentite spoglie.

Di cosa parla Sms sotto mentite spoglie: trama e recensione del film di Vincenzo Salemme

Vincenzo Salemme ha colto nel segno con la pellicola. Ha dato giustizia alla commedia italiana esprimendo i sentimenti reali e mettendo in rilievo il comportamento degli esseri umani nella relazione amorosa. Ha centrato gli aspetti inutili della vita di coppia ed ha messo a nudo la distanza tra il bisogno naturale e la morale dominante.  Guerra alle convenzioni.

Tommaso Lampedusa, che ha il volto di Vincenzo Salemme, è un affermato avvocato. Ha una famiglia con due figli e un domestico, Ronnie, che non comprende mai esattamente cosa gli viene detto di fare.

Ronnie sbaglia l’invio di un SMS, destinato alla moglie di Lampedusa, mandandolo a Chiara, la moglie di Gino, il suo migliore amico. Chiara si convince del fatto che Tommaso voglia approcciare una relazione segreta con lei. Qui ha inizio la commedia all’italiana in piena regola. Partono una serie di equivoci e sotterfugi da parte dei due, con complicazioni varie.

Relazioni clandestine e fattibili possibilità: ecco come finisce il film

Chiara non sembrerà per niente offesa dalle finte avances di Tommaso e anzi, la possibilità di iniziare una relazione con lui la eccita e cerca di rendere la cosa fattibile. Ovviamente le intenzioni di Tommaso non sono quelle di avere un relazione clandestina, anzi lui ama moltissimo la moglie Chicca.

Ma la commedia si sa come funziona; un crescendo di eventi paradossali che potano ad un finale, che alle volte può sembrare scontato e dove vincono i buoni sentimenti. L’unica cosa certa in questo caso però è la sofferenza di Tommaso. Alla fine si scoprirà che proprio Chicca, la moglie di Tommaso, ha, da molti anni, una relazione con Gino, migliore amico di Tommaso e marito di Chiara. Il rovescio della medaglia sarà a dir poco spiacevole.

Scheda Tecnica del film Sms sotto mentite spoglie e trailer ufficiale HD

Scheda tecnica
Sms - Sotto mentite spoglie è una pellicola del 2007, tutta all'italiana. Commedia diretta e interpretata da Vincenzo Salemme, con i colleghi Giorgio Panariello e Luisa Ranieri, con la partecipazione straordinaria di Enrico Brignano. Il trionfo della commedia all'italiana.
TitoloSMS - Sotto mentite spoglie
Durata90 minuti
Generecommedia
CastVincenzo Salemme, Giorgio Panariello, Luisa Ranieri
RegiaVincenzo Salemme
Anno di prod.2007
Google+
© Riproduzione Riservata