• Google+
  • Commenta
19 Agosto 2019

Sister Act 2 più svitata che mai: trama, recensione, cast e trailer

Locandina Sister Act 2 più svitata che mai
Locandina Sister Act 2 più svitata che mai

Locandina Sister Act 2 più svitata che mai

Ecco di cosa parla il film Sister Act 2 più svitata che mai diretto da Bill Duke e interpretato da Whoopi Goldberg: trama, cast, trailer e recensione del film. 

Più svitata che mai è il sequel del film Sister Act, dove Whoopi Goldberg interpreta una donna che involontariamente si rende testimone di un crimine e il suo ex, malavitoso, vuole ucciderla per questo. Un detective suo amico la nasconde in un convento, e lì, la finta suora crea un coro a dir poco celestiale con le consorelle del convento. La regia di questa seconda pellicola è affidata a Bill Duke.

Nel primo capitolo del film, ovvero Sister Act, Vince ordina ai suoi scagnozzi di uccidere Deloris, ovvero Whoopi Goldberg. Vince e i suoi due scagnozzi la cercano nel locale dove la tengono prigioniera, ma l’arrivo delle suore del St. Katherine li manda completamente in tilt.

I malviventi intrappolano tutte le suore, ma Souther ferma Vince un momento prima che uccida Deloris. Vince, Willy e Joey sono arrestati dalla polizia.

Il film commedia musicale è stato portato nei migliori teatri come musical dalla stessa Goldberg che, arrivata in Italia, ha espresso il desiderio di veder partecipare il Papa a uno dei suoi spettacoli. Andiamo quindi a scoprire trama e recensione del sequel di Sister Act.

Di cosa parla il film Sister Act 2 più svitata che mai: trama e recensione della sequel

La pellicola Sister Act 2 ha successo ma non come nella sua prima avventura. Bill Duke non raddoppia il successo della suora cantante interpretata dalla Goldberg. La pellicola è accolta in maniera tiepida e la recensione di pubblico e critica resta poco entusiasmante. Il sequel infatti, sia nella trama che nell’apporto di nuovi non ha dato il giusto tocco di azione presente nella prima storia. Sempre esilarante l’interpretazione di Whoopi Goldberg. Andiamo quindi a scoprire la trama del film.

Questa volta ad essere nei guai sono le Sorelle del Convento di S. Caterina. Le Sorelle infatti devono portare sulla retta via gli alunni di una scuola del centro di S. Francisco. Gli adolescenti scalmanati e privi di ogni religiosa coscienza, hanno letteralmente devastato la scuola. Le suore sono in grande difficoltà nel fronteggiare gli studenti e per riuscire nel loro intento cercano aiuto in Deloris.

Deloris intanto, dopo le vicissitudini con Vince, è diventata una “rilucente” cantante di nome Deloris Van Cartier. Le sorelle pregano fino a quando riescono a rintracciarla a Las Vegas. Ovviamente la vita che svolge Deloris è molto diversa e la sua carriera sfolgorante è un dono divino, tanto che viene convinta dalle buone sorelle.

Il finale del film: Whoopi Goldberg che da vita ad un Vangelo hip-hop

Deloris accetta di rimettersi le vesti di suor Maria Claretta. Questa volta non deve scappare dal suo ex malavitoso ma il suo travestimento deve riuscire ad ingannare gli studenti di musica della scuola. Deloris infatti studia un programma di lezioni che gli studenti non scorderanno mai.

Suor Maria Claretta, alias Deloris riesce con un programma di studi tutto suo, a far tornare la “fede” nei cuori degli studenti delle Sorelle. La “classe infernale” viene convertita e si esibisce in un paradisiaco coro hip-hop che canta il Vangelo.

Scheda tecnica del film Sister Act 2 più svitata che mai e trailer HD

Scheda tecnica
Sister act 2 - Più svitata che mai è il sequel del film Sister Act, dove Whoopi Goldberg interpreta una donna che involontariamente si rende testimone di un crimine e il suo ex, malavitoso, vuole ucciderla per questo. Un detective suo amico la nasconde in un convento, e lì, la finta suora crea un coro.
TitoloSister act 2 -Più svitata che mai
Durata103 minuti
Generecommedia musicale
CastWhoopi Goldberg, Maggie Smith, Kathy Najiimy
RegiaBill Duke
Anno di prod.1993
Google+
© Riproduzione Riservata