Kia Niro 2020: prezzo, caratteristiche, dimensioni, consumi e foto

Mario Ragone 7 Agosto 2020

Nuova Kia Niro 2020 ibrida plug-in: prezzo, dimensioni, consumi, caratteristiche, prova su strada, foto interni ed esterni, uscita in Italia e scheda tecnica.

L’azienda automobilistica coreana (la Kia Motors Company) ha realizzato per quest’anno un prototipo elettrico decisamente innovativo. Stiamo parlando della nuova Kia Niro 2020 ibrida plug-in (gemella della E-soul). Un’auto che sfrutta il doppio potenziale, termico e ad energia alternativa, per sfoderare prestazioni potenti su strada. Certamente della Kia Niro 2020 prezzo e prestazioni trovano un buon compromesso. Le caratteristiche emerse dalla prova su strada confermano quanto anticipo da recensioni positive. Resta quindi da chiedersi: a quando l’uscita in Italia?

Diverse sono gli interrogativi in merito a questa quattro ruote di stampo orientale, andiamo allora a risolverli insieme. Oggetto del nostro focus per tanto saranno: prezzo, dimensioni, consumi, specifiche tecniche, prova su strada e foto interni ed esterni della Kia Niro 2020. Una hybrid HEV che offre due modalità al guidatore: “Eco” e “Sport”. Un’esperienza unica, dunque, da non farsi scappare, per chi ama stare al volante e percorrere chilometri su chilometri in disinvoltura. Tutto questo e molto di più a bordo di una vettura di ultima generazione da poco tempo in commercio.

Nuova Kia Niro: dimensioni interne e misure esterne dell’abitacolo e bagagliaio – FOTO GALLERY

Partiamo nell’analisi della nuova Kia Niro 2020dimensioni interne e misure esterne dell’abitacolo sono intuibili già dalle foto ed immagini della vettura. Una struttura generale che conta su proporzioni 437/181/157 cm, rispettivamente di lunghezza, larghezza ed altezza da terra. Bagagliaio con capacità variabile di carico: dai 324 ai 451 litri a seconda della chiusura dei sedili posteriori per liberare spazio aggiuntivo. Fino a 5 posti disponibili per i passeggeri ed una spaziosità degli interni non eccessiva.

Le linee del design sono abbastanza muscolose, sia all’anteriore che al posteriore, con un discreto schiacciamento frontale. Una mascherina con tanto di logo centrale funge da intermezzo tra i fari (con luci diurne LED) arricchiti da un gruppo di luci di posizione molto originali a quattro elementi. Da evidenziare anche una sorta di minogonna al paraurti anteriore, per favorire una certa stabilità durante la percorrenza. Stesso discorso vale per i passaruota (sovrastanti a gomme con cerchi in lega da 17”), anch’essi conferenti al veicolo un aspetto molto impostato e poco affusolato.

Questo cross-over ibrido, mostra insomma un’estetica tipica della sua categoria di appartenenza, riscontrabile anche in altri modelli quattro ruote. Tuttavia ciò che la contraddistingue realmente dalle concorrenti sono i dettagli tecnici come allestimenti e tecnologia integrata. Ovviamente ciò insieme al doppio motore, termico ed elettrico, davvero ben realizzato, a formare un cuore sprintoso ed aggressivo su strada.

Prezzo della nuova Cross-over coreana: quanto costa in Italia

Spostiamo ora l’attenzione sul prezzo della nuova Cross-over coreana e quando è in uscita in Italia. Tale esemplare ibrido è in commercio nel nostro Paese dal mese di Giugno, con un costo di listino di 39.850 euro. Con l’integrazione di uno dei due allestimenti disponibili (“Style” ed “Evolution”) la cifra sale per toccare nel primo caso i 44.350 euro, e nel secondo i 47.600 euro.

Gli optional previsti con gli upgrade appena citati sono di natura prevalentemente tecnica: entrambi riguardano l’autonomia e l’efficienza energetica (con un massimale di 450 km). Con la versione Evolution, infatti, vengono montate batterie a litio da 64 kWh e motore da 204 Cv. Il top di gamma, insomma, per questo Suv orientale; se si opta per lo Style, invece, allora si avrà un motore da 136 Cv e 395 Nm di coppia con batterie da 39,2 kWh. In ambo le circostanze, comunque, si può adoperare la ricarica elettrica durante il viaggio (ad ogni frenata e ripartenza).

Un più che ampio gap tra le due declinazioni di questa hybrid HEV, che sfrutta inoltre un cambio robotizzato a doppia frizione. La prova su strada, poi, ha mostrato come questa vettura ha un’ottima potenza e sprint raggiungendo i 100 km/h in 9,8 secondi (che si riducono a 7,8 secondi con le batterie più performanti della Evo). Ottimo anche il comparto audio interiore (premium JBL con 8 altoparlanti) e quello digitale, con un display touch da 10,25” e sistema di navigazione personale dell’azienda.

Scheda tecnica della nuova Kia Niro 2020 e caratteristiche principali

Riepiloghiamo di seguito le caratteristiche principali della nuova Kia Niro 2020 plug-in ibrida in commercio da Giugno in Italia. Questo Cross-over hybrid HEV monta un motore da 136 Cv e 395 Nm di coppia estendibile a 204 Cv nella versione Evolution. Allestimento, quest ultimo, che apporta migliorie anche di autonomia con batterie da 64 kWh, anzichè le 39,2 kWh del modello Standard (Style). Struttura dell’abitacolo muscolosa con originali gruppi luminosi diurni LED all’anteriore, contraddistinguono tale vettura. Cerchi in lega da 17” e passaruota con rifiniture in accordo cone i paraurti, ne esaltano il design.

Prezzo che si aggira sui 39.850 euro con un incremento variabile che fa toccare un massimo di 47.600 euro di listino. Ciò in conseguenza sia degli allestimenti scelti che degli optional integrati, di natura prevalentemente energetica e motoristica. Ottimo infine il riscontro su strada con una prova che ha evidenziato le grandi prestazioni di sprint con uno 0-100 km/h in 9,8 secondi (riducibili a 7,8 con il top di gamma Evo).

Scheda tecnica Kia Niro 2020
La Kia Niror hybrid HEV monta un motore da 136 Cv e 395 Nm di coppia estendibile a 204 Cv nella versione Evolution. Allestimento, quest ultimo, che apporta migliorie anche di autonomia con batterie da 64 kWh, anzichè le 39,2 kWh del modello Standard (Style).
AllestimentoStyle e Evolution
Numero Posti5
Bagagliaiodai 324 ai 451 litri
Alimentazionetermica ed elettrica
Classeeuro 6d
Cv/kW (da)136 Cv e 395 Nm di coppia
Prezzo (da)39.850 euro
Dimensioni437/181/157 cm
Motoreibrido
Cambiorobotizzato a doppia frizione
Scheda tecnica Kia Niro 2020
La Kia Niror hybrid HEV monta un motore da 136 Cv e 395 Nm di coppia estendibile a 204 Cv nella versione Evolution. Allestimento, quest ultimo, che apporta migliorie anche di autonomia con batterie da 64 kWh, anzichè le 39,2 kWh del modello Standard (Style).
AllestimentoStyle e Evolution
Numero Posti5
Bagagliaiodai 324 ai 451 litri
Alimentazionetermica ed elettrica
Classeeuro 6d
Cv/kW (da)136 Cv e 395 Nm di coppia
Prezzo (da)39.850 euro
Dimensioni437/181/157 cm
Motoreibrido
Cambiorobotizzato a doppia frizione
© Riproduzione Riservata
avatar Mario Ragone Sono Mario Ragone, redattore web con formazione in Comunicazione Audiovisiva e Mediale. Ho grande passione per il Social Marketing e l'informazione a 360°. Mi occupo, infatti, di argomenti di vario tipo che spaziano dalla Cultura come Cinema e Televisione all'Economia, dalla Medicina allo Sport fino al mondo di motori. Penso che avere un'idea su molteplici tematiche della nostra vita, ci permette di passare dall'una all'altra con grande versatilità mentale, una condizione questa che rende una persona libera nell'esprimersi, senza farsi fuorviare o condizionare. Capacità critica di discernimento ed autonomia di pensiero sono per me gli unici due elementi che ci rendono realmente liberi dalla schiavitù dell'ignoranza. Approfondisco le mie rubriche con intervento di esperti e professionisti del settore di cui scrivo. Leggi tutto