• Google+
  • Commenta
14 dicembre 2015

Tracce e svolgimenti prima prova anni passati esame avvocato

Tracce e svolgimenti prima prova anni passati
Tracce e svolgimenti prima prova anni passati

Tracce e svolgimenti prima prova anni passati

Ultime novità esame avvocato 2015 e aggiornamenti in tempo reale: ecco le tracce e svolgimenti prima prova anni passati.

Il giorno della prima prova scritta dell’esame avvocato è tra i momenti di maggior tensione.

Vediamo alcune  tracce e svolgimenti prima prova anni precedenti nell’attesa di conoscere la traccia prima prova esame d’avvocato 2015/2016 e la relativa soluzione con la redazione corretta del parere civile.

Sono tre giorni decisivi quelli dell’esame per ottenere l’abilitazione alla pratica forense. Anche quest’anno si inizia con la prima traccia, che prevede la redazione del parere civile esame avvocato 2015.

Sono ormai diversi mesi che sui forum gli aspiranti avvocati si interrogano su possibili argomenti, si confrontano su sentenze e si scambiano consigli su come scrivere un buon parere civile o penale.

Adesso che il 15 dicembre è arrivato, la prima traccia dell’esame avvocato 2015 è la prova scritta che dà inizio ai tre giorni più decisivi.

Come spesso accade, il confronto sulla soluzione della prima prova scritta genera diversi pareri e possibili risposte, ma solo le commissioni di ciascuna Corte d’Appello premieranno quelle più valide. Ad influire sono tante variabili: la conoscenza della Giurisprudenza, un linguaggio scorrevole e fruibile, l’adozione di una soluzione particolarmente efficace.

Come ogni anno le polemiche sui risultati, che vedono un numero sempre minore di candidati ammessi all’orale dell’esame per avvocati, mettono in discussione le modalità ed i criteri di selezione. Questo sarà l’ultimo anno in cui è previsto l’utilizzo di codici commentati: una facilitazione che verrà meno, rendendo più difficoltoso lo svolgimento della prima prova scritta, nonché delle altre trecce previste dall’esame per diventare avvocati.

Esame avvocato 2015:  tracce e svolgimenti prima prova anni passati

Tracce e soluzioni prima prova – parere civile esami avvocato 2015 <<< scarica

Commissioni esami avvocato 2015: commissione centrale e sottocommissioni << scarica

  • Sentenze di riferimento:
    • Prima traccia: Cass. Civ., Sez. II, sentenza 3 luglio 2013, n. 16635.
    • Seconda traccia: Cass. Civ., Sez. III, sentenza 17 febbraio 2014, n. 3622.

Come ogni anno lo svolgimento parere civile dell’esame per l’abilitazione forense, sarà seguito dal web con la pubblicazione online delle possibili soluzioni. Anche qui forniremo un aggiornamento costante per conoscere fin da subito quali sono le possibili risposte alle prima traccia esame avvocato 2015.

Non è possibile conoscere il criterio di selezione seguito dal Ministero di Giustizia per la selezione delle possibili  tracce e svolgimenti prima prova, ma negli anni passati molto spesso le prove scritte derivano da sentenze piuttosto recenti. Come sempre il tototracce dell’esame per avvocato 2015 ha selezionato alcune delle sentenze più recenti ed importanti che potrebbe essere utile andare a leggere.

Intanto ricordiamo brevemente alcuni consigli dell’ultimo minuto, accorgimenti che possono essere d’aiuto per aumentare le proprie possibilità di aumentare di qualche punto il voto della propria prova.

Come più volte ricordato, è necessario essere chiari nella propria esposizione, per catturare fin da subito l’attenzione della commissione esaminatrice selezionata per la correzione delle prove. In primis è consigliabile utilizzare una grafia chiara e leggibile, che non scoraggi chi è alle prese con la lettura del parere civile. Poi bisogna dare ordine alle proprie idee e alla soluzione che si intende dare alla prima traccia. In tal caso, l’adozione di una scaletta è fondamentale, soprattutto con chi non ha avuto modo di esercitarsi bene con la pratica.

Parere civile: consigli  sulle tracce e svolgimenti prima prova

Il punteggio minimo per superare le prove scritte e essere ammessi all’orale è 90 punti totali per le tre prove scritte. La sufficienza per è quindi raggiunta con 30 punti, e per una sola prova scritta è ammessa l’insufficienza, a patto che la somma dei voti di tutte e tre le prove faccia 90. Nell’attesa di conoscere i risultati è possibile completare la preparazione con il testo L’esame di avvocato. Manuale completo di preparazione alla prova orale.

Per scrivere un buon parere ciascun candidato ha 7 ore di tempo a propria disposizione. La prima cosa importante è la scelta della traccia: tra le due proposte, è necessario scegliere con attenzione la traccia che consenta di evidenziare la propria preparazione, nonché quella più vicina anche alla propria esperienza “pratica”.

Poi bisogna estrapolare la fattispecie giuridica di ciascuna richiesta contenuta all’interno del parere civile dell’esame avvocato 2015. Una volta individuata la soluzione al caso specifico, bisognerà trovare conferma della propria tesi per mezzo delle sentenze giuridiche.

Consigli esame avvocato 2015

Consigli esame avvocato 2015

Una volta ordinate le idee, anche grazie ad uno schema o una scaletta, è necessario valutare bene il tempo a propria disposizione per decidere se scrivere direttamente in bella copia, o se continuare a limare il proprio elaborato in brutta. Bisogna dedicare almeno mezzora del tempo a propria disposizione per rileggere il proprio elaborato. Fare molta attenzione anche agli errori grammaticali, molto spesso commessi a causa di distrazione o per il poco tempo a disposizione.

Scarica le  tracce e svolgimenti prima prova!

Prima prova I traccia e svolgimento parere civile

Prima prova II traccia e svolgimento parere civile

Prima prova I traccia e svolgimento parere penale

Prima prova II traccia e svolgimento parere penale


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy