• Google+
  • Commenta
21 giugno 2016

Esame avvocato 2015: risultati, esiti scritti, ammessi orale 2016

Risultati esame avvocato 2015-2016
Risultati esame avvocato 2015-2016

Risultati esame avvocato 2015-2016

Ultime notizie sulla correzione delle prove esame avvocato 2015: risultati scritti, esiti  dei compiti ed elenco ammessi al colloquio orale 2016. Ultimi aggiornamenti dalle Corti d’Appello.

Questa sarà una settimana decisiva per le aspiranti toghe che continuano a chiedersi quando escono i risultati dell’esame d’avvocatura.

La sessione 2015 è iniziata lo scorso dicembre, quando sono state svolte le tre prove scritte previste dal bando.

Il Ministero di Giustizia ha stabilito i diversi abbinamenti per Corti d’Appello, e le prove scritte sono quindi state spedite per le relative correzioni.

Adesso che gli scritti sono stati corretti, è tempo di conoscere i risultati esame avvocato 2015. Come previsto nel bando, i primi a conoscere gli esiti sono i candidati promossi.

E’ stato pubblicato l’elenco ammessi di Campobasso. Le buste sono rientrate da Trento, e si conoscono ora i nomi dei promossi che hanno superato la fase degli scritti.

Dalle ultime news si apprende che a Torino sono stati aperti i plichi contenuti le prove scritte corrette dalla Corte d’Appello di Firenze. I candidati che hanno superato hanno ricevuto la comunicazione del buon esito degli scritti nella loro area riservata. Tutti gli altri dovranno attendere la pubblicazione dell’elenco nomi ammessi all’orale, oppure recarsi presso gli uffici della CdA di Torino. La prova orale inizierà in data 21 luglio 2016, alle ore 14,30 (primo appello per i volontari). I colloqui proseguiranno dal 5 settembre 2016 (secondo appello), la lettera estratta è la M.

Esame avvocato 2015: risultati e aggiornamenti esiti prove scritte – elenco ammessi all’orale

I prossimi risultati attesi sono quelli della Corte d’Appello di Salerno, corretta da Brescia. Il giorno 22 giugno 2016 dovrebbero essere aperte le buste e finalmente si conosceranno i nomi dei candidati promossi. Anche per Roma c’è grande attesa, e stando ad alcune indiscrezioni riportate da chi si è recato presso la cancelleria, tra il 23 ed il 24 giugno si potrebbero conoscere i nomi degli ammessi. A Catanzaro a breve dovrebbero procedere con l’apertura delle buste. I candidati potranno sapere come sono andati gli scritti della sessione 2015. Secondo altre indiscrezioni, a breve si conosceranno anche i risultati di Bologna, probabilmente nella giornata di oggi.

I plichi contenenti le prove scritte dei candidati di Bari, corrette dalla Corte di Palermo, dovrebbero essere aperti il giorno 23 giugno 2016. Gli esiti esame avvocato 2015 di Ancona, corretta da Reggio Calabria, si conosceranno il 24 giugno. Con una comunicazione ufficiale la cancelleria fa sapere che tutti i candidati riceveranno un email contente l’esito delle prove scritte.

Stando alle ultime segnalazioni, la Corte di Appello di Lecce, prove corrette a Catania, comunicherà gli esiti il giorno 27 giugno.

I candidati di Venezia, che ha spedito le sue prove a Catanzaro, dovranno pazientare almeno fino al 27 giugno. Inizialmente alcune fonti riportavano la notizia che gli esiti si sarebbero conosciuti entro venerdì 24 giugno. Le ultimi indiscrezioni sembrano confermare che prima del 27-28 giugno potrebbe essere difficile conoscere i nomi degli ammessi alla prova orale.

Risultati esame avvocato 2015-16: news e aggiornamento in tempo reale

Ricordiamo a tutti i candidati che tutti gli elenchi con i nomi dei candidati ammessi a sostenere l’orale saranno pubblicati al seguente link. L’elenco delle Corti di Appello presente nella pagina appena indicata, viene aggiornato in tempo reale in caso di novità. Per sapere se ci sono state nuove pubblicazioni, basterà aggiornare il citato elenco.

Nessuna novità dalla CdA de L’Aquila, corretta da Cagliari. Neanche per Trieste ci sono aggiornamenti, come pure dalla Corte d Appello di Genova.

Per i candidati di Reggio Calabria che hanno sostenuto le prove esame avvocato 2015, ancora non sono state pubblicate comunicazioni. Anche da Potenza non sembrano esserci notizie. Catania, invece, ha già fatto sapere che solo il 27 giugno sarà possibile conoscere i risultati. Agli aspiranti avvocati non resta che ingannare l’attesa provando a prepararsi al meglio in vista del possibile colloquio orale.

Prova orale esame avvocato 2015: elenco ammessi e lettera estratta

Ricordiamo quali sono le Corti d’Appello che hanno pubblicato già tutti i nomi dei candidati promossi allo scritto. I primi a conoscere gli esiti sono stati gli aspiranti avvocati di Napoli. Per loro il I appello si svolgerà a partire dall’11 luglio 2016. Una volta ultimata questa prima fase, sarà pubblicato il calendario delle prove orali per il II appello. La lettera estratta a Napoli per l’esame avvocato sessione 2015 è la L.

A seguire è stato pubblicato anche l’elenco ammessi dei candidati di Milano. Successivamente anche quello dei candidati di Firenze, lettera estratta la C. Chi vuole sostenere il pre-appello, deve inoltrare la domanda online dalla propria area riservata. Altrimenti si risulterà automaticamente prenotati per l’appello vero e proprio. I candidati avranno tutta l’estate per potersi preparare sugli argomenti scelti in sede d’esame. Il colloquio verterà anche sulla deontologia professionale, e sugli argomenti che sono stati oggetto delle prove scritte. Al termine della prova orale, al candidato viene comunicato subito se potrà esercitare o meno la professione. Con il superamento del colloquio, infatti, si consegue l’ambiato titolo professionale.

Al momento non resta che aspettare i prossimi elenchi dalla Corte di Torino. Per conoscere tutto gli aggiornamenti, segui la fanpage ufficiale Controcampus.it.


© Riproduzione Riservata