• Google+
  • Commenta
13 dicembre 2016

Parere civile esame avvocato 2016: tracce prima prova scritta e soluzioni

Abilitazione ed esame avvocato
Parere civile esame avvocato 2016

Parere civile esame avvocato 2016

Svolgimento parere civile esame avvocato 2016tracce della prima prova scritta esami per abilitazione all’esercizio della professione forense, scarica soluzioni. Aggiornamenti in diretta!

Martedì 13 dicembre è il giorno in cui saranno svolte le tracce parere di civile 2016 dell’esame avvocato.

I candidati avranno sette ore di tempo per fornire le soluzioni alla prima o seconda traccia di civile.

Come ogni anno bisognerà confrontarsi con due diversi quesiti. Una volta individuata bene la fattispecie, bisogna decidere su quali risposte concentrare le successive ore di lavoro.

La prima traccia parere civile esame avvocato 2016 sarà quindi letta da un responsabile della commissione. Dopo aver illustrato agli aspiranti avvocati quali sono le richieste della prima fattispecie, si passa alla seconda soluzione.

La seconda traccia del parere di diritto civile 2016 sarà anch’essa letta da un commissario. Solo al termine di questa fase introduttiva, sarà avviato il tempo disponibile per trovare le risposte esatte. Le soluzioni esame di avvocato 2016/2017 fornite oggi, martedì 13 dicembre 2016, saranno fondamentali per ottenere l’ammissione alla fase orale. Per ottenere il punteggio minimo previsto per lo scritto, occorre dare il massimo ad ognuno dei tre compiti previsti dal bando del concorso per diventare avvocati.

La soluzione della prima traccia è online poche ore dopo l’inizio della prima prova. Controcampus.it seguirà con un aggiornamento live lo svolgimento tracce parere civile 2016. Mentre i candidati saranno alle prese con la ricerca delle sentenze utili per sostenere la propria tesi, sarà quindi possibile conoscere in diretta quali quesiti dovranno risolvere le aspiranti toghe durante la sessione di quest’anno. Inoltre, di seguito riportiamo tracce e soluzioni di civile proposte online da diversi siti specifici che propongono lo svolgimento della prima prova scritta.

*Da qui potrai seguire la diretta con aggiornamenti tracce esami avvocato 

Parere civile esame avvocato 2016: tracce, svolgimento e soluzioni – scarica pdf

Tracce, svolgimenti e soluzioni pareri diritto civile esami avvocato 2016 << scarica

Prende il via la prima delle tre giornate previste nel bando di esame di abilitazione all’esercizio della professione forense, pubblicato in Gazzetta Ufficiale – 4° Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.70 del 2-9-2016. I candidati si sono recati nelle sedi previste per lo svolgimento prima e seconda traccia di diritto civile. Prima di poter visionare il compito, hanno dovuto seguire l’iter previsto per le procedure di riconoscimento.

Quest’anno è ancora previsto l’uso dei codici commentati. Un’importante agevolazione che per l’ultimo anno potrebbe essere di aiuto alle aspiranti toghe. Anche da casa è possibile conoscere il contenuto delle tracce 2016 di diritto civile elaborate dal Ministero di Giustizia per l’esame di avvocatura. Infatti non mancano online aggiornamenti live che propongo alcune delle possibili risposte ai quesiti di diritto.

La 1°traccia del parere civile esame avvocato 2016 terrà occupati i candidati per circa sette ore. Per conoscere il contenuto delle tracce ufficiali, basta scaricare i file pdf che trovate in allegato in questa pagina. Nel corso della giornata saranno forniti degli aggiornamenti che permetteranno anche di conoscere svolgimenti e soluzioni di civile proposte online.

Come svolgere un parere civile: schema del parere di diritto civile

La redazione del parere motivato è l’oggetto delle prime due prove scritte degli esami per avvocato. I pareri da poter redigere per ciascuna prova sono due. Ogni candidato, durante la prima giornata, deve quindi scegliere tra due questioni regolate dal codice civile. Una volta scelto di quale fattispecie occuparsi, avviene la redazione del parere di civile secondo il seguente schema:

  • Il candidato illustra le norme giuridiche che ritiene coinvolte nella fattispecie da lui scelta. Fornire i giusti riferimenti normativi dimostra di aver inquadrato correttamente la problematica.
  • Successivamente occorre fornire la ratio dei riferimenti normativi citati.
  • Individuata la natura giuridica, occorre quindi applicare la relativa disciplina.
  • E’ solo a questo punto che verranno riportati i testi delle disposizioni normative a sostegno delle proprio motivazioni.
  • Lo svolgimento parere civile esame avvocato 2016 a questo punto, prevede che il candidato esprima la sua soluzione alla traccia prima o seconda. Una volta illustrati i punti principali della fattispecie concreta, motiva la sua soluzione con la opinione giurisprudenziale che appoggia la sua tesi.
  • In ultimo vengono esposte le argomentazioni difensive.

Una volta terminata la redazione, anche con l’aiuto di una scaletta o di uno schema logico, occorre quindi rileggere quanto scritto. E’ importante, inoltre, mantenere una grafia chiara e leggibile, per evitare che la correzione diventi troppo difficoltosa da parte degli esaminatori.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy