• Google+
  • Commenta
9 Luglio 2019

Risultati esami avvocato 2018 a oggi 9 luglio 2019: ammessi ed esiti

Risultati esami avvocato 2018 a oggi 9 luglio 2019
Risultati esami avvocato 2018 a oggi 9 luglio 2019

Risultati esami avvocato 2018 a oggi 9 luglio 2019

Indiscrezioni sui risultati esami avvocato 2018 al 9 luglio: elenco nomi dei candidati ammessi alle prove orali PDF, file aggiornato in tempo reale con esiti, dei compiti scritti per Corte d’Appello.

Ciascuna Corte d’Appello sta procedendo con la pubblicazione dei risultati esame avvocato 2019.

Il mese di luglio si sta quindi confermando decisivo per tuti gli aspiranti avvocati d’Italia. Finora le percentuali sono altalenanti, ma mediamente in linea con gli esiti degli anni precedenti. I candidati possono accedere alla loro area riservata e verificare l’ammissione all’orale.

Mancano gli esiti degli esami solo dalla Corte di Appello di Milano. Oggi, martedì 9 luglio 2019 anche la Corte di Appello di Napoli ha comunicato i risultati delle prove scritte. Ancora non si conosce il numero ufficiale dei promossi.

Ma già da stamattina i candidati possono accedere nella propria area riservata e verificare la ammissione all’orale. Per tutti gli altri, sarà necessario recarsi presso la Segreteria e chiedere di poter prendere visione dei compiti, per valutare poi eventuale ricorso.

Dopo la comunicazione degli esiti di Roma e Napoli, si conclude quindi quarta seconda fase degli esami. In giornata quasi certamente anche la Corte di Milano pubblicherà i risultati esami avvocato 2019. E per gli ammessi sarà quindi arrivato il momento di pensare alla prova orale, ultimo step per conseguire l’agognata abilitazione alla pratica forense.

Risultati esami avvocato 2018 a oggi 9 luglio 2019: elenco nomi candidati ammessi prove orali

Aggiornamento 9 luglio 2019, ore 12.00:

La lettera estratta per l’orale è la “E” per i candidati napoletani che hanno superato lo scritto.

Le ultime news, stando alle indiscrezioni diffuse sul web, confermano che La Corte d’Appello di Napoli ha comunicato gli esiti delle prove scritte. I candidati hanno ricevuto la relativa comunicazione nella propria area riservata. In giornata si indicheranno anche gli eventuali nomi dei candidati ammessi, con percentuale di ammissione. Inoltre, sempre su questa pagina seguiranno gli aggiornamenti relativi ai risultati degli esami avvocato di Milano.

Per aiutarti a superare il corso nel modo più sereno possibile, il primo consiglio da tenere presente è quello di imparare a gestire lo stress. Infatti questa condizione di agitazione bisogna imparare ad abituarsi. Anche per via delle dinamiche stesse di questa professione. In particolare i candidati possono risentire dello stress di non avere abbastanza rivisto tutti gli argomenti oggetto d’esame. Può esserci l’ansia causata dalla paura di dimenticare tutto e non superare le prove scritte.

Anche se alcuni argomenti possono sembrare chiari, in realtà ci sono determinate attività, per cui conviene prepararsi ed esercitarsi bene. Proprio come nel caso degli atti e della redazione degli atti. La prima cosa da non sottovalutare sono le ore di studio da dedicare alla preparazione di una prova.

Indiscrezioni esiti esame avvocato 2018: percentuali ammessi orale

Poi un altro consiglio che possiamo darti è impara a gestire il tuo stress. Se puoi, evita di rivedere tutto all’ultimo minuto. Rileggendo e studiando gli argomenti e svolgendo il praticantato in maniera efficiente tutto l’anno, potrai ottenere una migliore comprensione delle cose. Oltre che risulterà più semplice anche la memorizzazione. Prenditi il ​​tempo necessario per capire cosa stai studiando, invece di imparare a memoria le cose senza coglierne il significato. Il giorno in cui si terranno le prove scritte dell’esame di avvocatura, ti verrà chiesto di dimostrare di aver assimilato e compreso le nozioni fondamentali per svolgere questa disciplina

Una preziosa risorsa da non sottovalutare è l’autostima! Se sei convinto di avere abbastanza talento per riuscirci, è probabile che raggiungerai questo traguardo! Concentrati sui tuoi punti di forza. Più sei positivo, più è probabile che tu possa andare avanti. Ed inoltre, organizza bene lo studio prima dell’esame. I ripassi dell’ultimo minuto possono portare al successo, ma sono anche molto rischiosi. Se vuoi superare l’esame per diventare avvocato senza stress, dovrai ripetere gli argomenti in anticipo.

Google+
© Riproduzione Riservata