• Google+
  • Commenta
13 giugno 2017

Esame avvocato cassazionista 2017: bando e requisiti iscrizione albo

Soluzione atto giudiziario esame avvocato 2017
Esame Avvocato Cassazionista 2017

Esame Avvocato Cassazionista 2017

Ultime news esame avvocato cassazionista 2017: bando e requisiti iscrizione all’albo, come funziona e come prepararsi con o senza corso di preparazione.

Il Ministero della Giustizia ha indetto la selezione per l’accesso al corso per diventare avvocati cassazionisti. Ecco come funziona.

Questo titolo consente l’iscrizione nell’albo speciale per il patrocinio davanti alla Corte di Cassazione e di altre Giurisdizioni superiori.

Il bando del Consiglio Nazionale Forense è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Serie speciale Concorsi ed Esami n. 41 del 30 maggio 2017.

Tale titolo può essere ottenuto frequentando con profitto il corso organizzato presso la Scuola superiore dell’avvocatura disciplinata con regolamento del CNF n. 1 del 20 novembre 2015.

Alla domanda di partecipazione bisogna allegare:

  • un file PDF contenente un documento di identità in corso di validità;
  • una copia in PDF della ricevuta del versamento di € 60,00 (sessanta/00). Il versamento va fatto su conto corrente bancario n. 2072 intestato a Fondazione Scuola Superiore dell’Avvocatura. IBAN IT63I0100503206000000002072. Indicando nella causale “Contributo partecipazione prova di accesso al corso Albo speciale – anno 2017”. Si tratta di un contributo non rimborsabile, per la partecipazione alla prova di accesso.

Una volta superata la prova, poi bisognerà versare la quota di partecipazione fissata a 500 euro circa. Intesa come contributo non rimborsabile.

Sono previste 10 borse di studio dell’importo di 1.000,00 ciascuna. Queste ultime spetteranno a coloro i quali abbiano riportato il miglior risultato nello svolgimento della prova preselettiva. Come indicato nel bando, sarà “tenuto conto del reddito e con particolare riferimento agli iscritti non aventi domicilio professionale a Roma“.

Esame avvocato cassazionista 2017: bando e requisiti iscrizione albo dei cassazionisti – PDF

Domanda per iscrizione formato stampabile esame cassazionisti 2017 << scarica

Per poter partecipare alla selezione, occorre inviare l’apposita domanda telematicamente. Infatti l’unico modo per poter sostenere l’esame avocato cassazionista, è andare sul sito www.corsicassazionisti.cnf.it. Qui è possibile utilizzare l’applicazione informatica e seguire le istruzioni. Bisogna compilare il form on-line entro e non oltre la scadenza della domanda di partecipazione, che è stata fissata per il 29 giugno 2017.

Per sostenere l’esame avvocato cassazionista, è necessario essere in possesso di alcuni requisiti. Infatti, per poter partecipare alla prova selettiva bisogna:

  • Essere iscritti all’Albo da almeno otto anni;
  • E’ necessario non aver riportato, negli ultimi tre anni, sanzioni disciplinari definitive interdittive;
  • Non essere soggetto, al momento di presentazione della domanda, a sospensione cautelare. Non essere sospeso dall’Albo ai sensi dell’art. 20 della legge n. 247 del 31 dicembre 2012;
  • Aver svolto effettivamente la professione forense, secondo i criteri di cui al comma successivo;
  • Godere dei diritti civili e politici.

Come indicato dal bando corso cassazionisti, l’esercizio della professione forense è considerato effettivo se sussistono i seguenti requisiti:

  • avere patrocinato, negli ultimi quattro anni, almeno dieci giudizi dinanzi ad una Corte di Appello civile;
  • allo stesso modo è necessario avere patrocinato, negli ultimi quattro anni, almeno venti giudizi dinanzi ad una Corte di Appello penale;
  • avere patrocinato, negli ultimi quattro anni, almeno venti giudizi dinanzi alle giurisdizioni amministrative, tributarie e contabili;

Tali requisiti sono tra loro alternativi. Vediamo quali sono le altre indicazioni presenti nel bado per il corso 2017.

Come prepararsi all’esame avvocato cassazionista con o senza corsi

La data della prova per diventare avvocati cassazionisti è stata fissata per il 15 luglio 2017. I candidati dovranno presentarsi a Roma. Luogo e orario saranno comunicati sul sito istituzionale del Consiglio Nazionale forense e su quello della Scuola Superiore dell’Avvocatura.

Per superare l’esame avvocato cassazionista bisogna rispondere correttamente a 36 domande a risposta multipla. Per quanto riguarda gli argomenti, i quesiti sono così suddivisi.

  • 12 domande così suddistinte. Tre domande di diritto processuale civile. 3 di diritto processuale penale. Inoltre 3 domande di giustizia amministrativa e 3 di giustizia costituzionale
  • 24 domande in una delle seguenti materie, a scelta del candidato. Diritto processuale civile. Diritto processuale penale. Giustizia amministrativa.

Ai fini del superamento della prova è necessario rispondere correttamente ad almeno due terzi delle domande.

Per preparasi alla prova, i professionisti possono seguire corsi specifici, anche a distanza. Oppure prepararsi con l’aiuto di manuali che approfondiscono le tematiche sulle quali verteranno le domande.

Il corso per diventare avvocato di Cassazione si terrà a Roma. Potrà essere seguito anche a distanza. Le lezioni si terranno venerdì pomeriggio e sabato mattina. Per un totale di 100 ore. Per agevolare la partecipazione ai corsi, alcune lezioni si terranno presso gli Ordini distrettuali. E’ prevista anche la partecipazione con modalità a distanza. I testi sono consigliati durante il corso. Si consiglia in tal senso l’uso di testi aggiornati.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy